Mi chiamo David Castelletti e mi piace pensare di essere un tipo pragmatico. Ho una spiccata curiosità per tutto ciò che mi circonda e una terribile dipendenza dalla cioccolata fondente al 75%.

David

Classe 1985, sono nato e cresciuto a Terni – operosa città industriale umbra –, ma ormai da qualche anno vivo ad Orvieto insieme alla mia famiglia: una compagna straordinaria, che sa sempre darmi consigli prezioni, e un marmocchio affettuoso, quanto dispettoso, al quale ogni giorno cerco di dare il buon esempio.

Da più di una decina d’anni, ormai – dal 2008, per la precisione –, il mio lavoro consiste nel risolvere problemi. Non con la classe e il carisma di Mr. Wolf, sia chiaro, ma comunque in modo puntuale ed efficiente.

Ho a che fare quotidianamente col software, ma cerco sempre di scrivere meno codice possibile – e non è (solamente) una questione di pigrizia.

In quella che ormai considero la prima fase della mia carriera lavorativa – come dipendente – ho lavorato sia per aziende di servizi, che di consulenza, avendo a che fare principalmente con progetti per clienti di tipo enterprise. Roba grossa, insomma.

Da quando sono un libero professionista, preferisco invece affiancare realtà medio-piccole, in primis perché generalmente riesco ad avere un quadro più chiaro del problema da risolvere e poi perché mi piace avere un rapporto diretto con le persone che sto aiutando – che, di solito, sono le stesse che mi pagano.

Continuo comunque a collaborare anche con clienti più strutturati – società di consulenza, web agency, software house –, affiancando i loro team di sviluppo nelle fasi di progettazione e implementazione delle soluzioni software.

Mi piace scrivere: ho in cantiere un ebook su Spring Boot 2; nel mio blog condivido pensieri e riflessioni sul mio lavoro; inoltre scrivo di sviluppo software e robe più tecniche su davioooh’s notes.

In giro per il web il mio nickname è davioooh. 😉

Se hai altro da chiedermi o vuoi lavorare con me, sentiti libero di contattarmi. Magari ci facciamo una chiacchierata al telefono o su Google Meet.